Malaika isolata contro il coronavirus - Newsletter 1 - 2020

Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui
Malaika
Primo Piano

Caro Utente
la pandemia che sta colpendo tutto il mondo da ieri è arrivata ufficialmente anche in Tanzania. Il Governo ha decretato la chiusura delle scuole.
I ragazzi negli ultimi tempi, molto preoccupati, ci continuavano a chiedere notizie dei loro sostenitori in Italia, avendo sentito della grave situazione; ora ci troviamo anche noi un uno stato di emergenza.  Siamo tutti vicini a voi che in Europa e nel mondo state subendo questi momenti così duri, e ci auguriamo che si torni presto alla normalità.
Come si riorganizza la nostra famiglia? Come negli altri Paesi che purtroppo stanno già sperimentando questa situazione: si starà isolati e chiusi nella casa.
Due "mamme", cioè le persone dello staff che abitualmente si occupano della casa e dei bambini si sono dette disponibili a rimanere fino a quando sarà necessario; non effettueranno quindi il turno settimanale di sostituzione e riposo tornando a casa ma rispetteranno il riposo all'interno della struttura. Si inizia da oggi.
I ragazzi più grandi aiuteranno e si daranno da fare nel suddividersi le incombenze di ogni giorno, cioè pulire, cucinare, accudire i piccoli, lavare i panni, etc; in particolare si prenderanno cura a turni anche del giardino, dell'orto e degli animali. Nella foto vedete la nostra ragazza più grande con la bambina più piccola: ora si torna a vivere sempre insieme, prendendosi cura gli uni degli altri.
E naturalmente tutti continueranno a studiare: i grandi si organizzeranno autonomamente e aiuteranno i più piccoli a proseguire nell'apprendimento, sui libri di testo e con la loro creatività, promossi velocemente a maestri! 
Sono tempi duri per tutto il mondo e purtroppo la Tanzania non fa eccezione. Ci auguriamo che le conseguenze del contagio non siano troppo gravi in questo Paese, che non ha certo le struttura sanitarie dei Paesi occidentali e dove rispettare le distanze di sicurezza è davvero difficilmente realizzabile.
Un caro saluto a tutti voi, 
Jutta - fondatrice e direttrice di Malaika

L'UNIONE FA LA FORZA

Primo Piano

Prima che in Italia arrivasse lo stato di allarme Francesco, l'altro direttore di Malaika, era venuto per svolgere alcune incombenze amministrative e per programmare insieme il prossimo anno per Malaika. Che bei momenti di allegria trascorsi insieme prima che questa emergenze separasse tutti i Paesi del mondo!
Occorre che restiamo vicino ai bambini e ai ragazzi di Malaika anche in questi difficili momenti, perché essere uniti è la nostra forza, anche se da lontano.

Primo Piano

TUTTI SI DARANNO DA FARE

Primo Piano

I più piccoli sono qui ritratti felici mentre  a febbraio ricevevano un regalino natalizio dall'Italia (un asciugamano con il loro nome!).
Anche loro  faranno la loro parte: in una grande famiglia come Malaika tutti possono darsi da fare :-) 
Lavare, pulire, cucinare, prendersi cura dei più piccoli sono tutte cose che  anche i bambini delle elementari in Tanzania sanno fare. 
E i piccolissimi  sono capaci di far sorridere Nancy, che è felice quando giocano con lei e le corrono intorno.
E un grande grazie va naturalmente al nostro staff che continuerà a prendersi cura come sempre di tutto l'andamento di Malaika.

UN GIARDINO BELLISSIMO

Il giardino  di Malaika è verdissimo dopo le recenti piogge ed è anche pieno di fiori e alberi da frutto piantati da poco, grazie alle cure di Evania, la nostra volontaria dal Veneto che negli ultimi mesi è stata a Malaika ed è tornata a casa a febbraio. Con i suoi consigli esperti i due addetti al verde e alle manutenzioni a Malaika hanno trasformato la casa in posto bellissimo in cui stare! E i ragazzi grandi, di ritorno dai loro colleghi, continueranno al loro posto a mantenerlo così bello, o a renderlo ancora più bello.
I ragazzi sono inoltre perfettamente in grado di prendersi cura dell'orto e degli animali, dato che queste capacità fanno parte della cultura della Tanzania. 
Forza ragazzi, siamo tutti con voi!

COME AIUTARE

Uno sforzo collettivo
Siamo vicini ai nostri sostenitori nel mondo, alle prese con una situazione così drammatica per tutti. E da oggi purtroppo anche per la Tanzania.
Ci auguriamo che i nostri sostenitori continueranno a sostenere Malaika, anche in questi momenti in cui tutto il mondo ha bisogno di aiuto. Insieme ce la possiamo fare!

Ci sono molti modi per donare a Malaika

Sostenitori in Europa 
Donazioni mensili possono essere fatte con bonifici continuativi
ATTENZIONE: IBAN E SWIFT SONO CAMBIATI
(perché Banca Prossima è diventata Intesa San Paolo).
IBAN – IT 57 C 030 6909 6061 0000 0063 382
BIC / SWIFT - BCITITMM

Si può anche donare online tramite PayPal o carta di credito su: goo.gl/uTBLb7
(tutte le donazioni sono deducibili fiscalmente )

Sostenitori negli USA and in tutto il mondo:
Siamo felici di avere come partner Global Giving, che permette ai nostri sostenitori di fare donazioni periodiche o occasionali, deducibili fiscalmente secondo la normativa statunitense. I nostri sostenitori negli UK possono potenziare del 25% i loro regali a Malaika con Gift Aid. Per saperne di più: http://bit.ly/2MoxtWr

Primo Piano

GRAZIE PER IL VOSTRO AMORE E IL VOSTRO SOSTEGNO

Malaika Malaika Children's Friends
Corso Magenta 56 – 20123 Milano
Tel. +39 02 48102140
info@malaika-childrenfriends.org
Codice Fiscale: 97606510150
Hai ricevuto questa email perchè ti sei iscritto alla nostra newsletter utilizzando l'indirizzo email sara.cigognini@kudusrl.it.
Per disiscriverti clicca sul pulsante "cancellami" qui sotto: 
Cancellami

Email inviata con K-news